PISOGNE – Furto al santuario di Govine sotto lavori, rubano elemosine e bevono il vino

0

Il santuario di Gòvine a Pisogne, dedicato alla natività di Maria e dove sono in corso da pochi giorni lavori di ristrutturazione e di messa in sicurezza disposti dalla parrocchia per le crepe dovute alle sollecitazioni delle auto galleria lungo la Sp 510, è stato preso di mira dai ladri entrati nel cantiere.

Come riporta Bresciaoggi, i malviventi hanno rubato tutte le offerte, poco meno di 50 euro, e poi hanno bevuto il vino destinato alle messe.

Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri che hanno ricevuto la denuncia dalla parrocchia, i ladri sarebbero saliti sui ponteggi disposti nel cantiere fino a raggiungere il campanile. Da lì sono entrati e hanno portato via due cassette di elemosine. Foto tratta da Bresciaoggi