ISEO – Colpito da un cinghiale mentre era a caccia, 73enne muore dissanguato

0

La notte scorsa è stato trovato in un campo agricolo il corpo senza vita di Severo Zatti, 73enne di Iseo, che era uscito durante la serata per una battuta di caccia. Il suo obiettivo erano i cinghiali che, con la loro presenza continua nei terreni che coltiva e di cui è proprietario, avrebbero creati dei danni.

Così ha imbracciato il fucile e iniziato a sparare. Ma uno degli animali che era finito nel mirino del cacciatore ha colpito più volte a una coscia l’uomo lasciandolo esanime a terra.

E’ morto per un’emorragia che non riusciva a fermare. E’ stata la moglie a scoprire il corpo senza vita dell’uomo e così ha allertato i carabinieri. Sul posto sono giunti i militari di Iseo e del Nucleo Radiomobile di Chiari.