PONTEVICO – Colpito da vapore bollente al lavoro, ustioni sul corpo per 55enne

0

La scorsa notte un operaio di 55 anni è stato colpito da un getto di vapore bollente mentre lavorava in una ditta di Pontevico, nella bassa bresciana. L’infortunio è successo dopo la mezzanotte nell’impianto che si occupa di fondere l’alluminio.

Secondo i carabinieri che hanno ricostruito la dinamica dell’incidente, il foro di sfiatamento è rimasto otturato facendo esplodere una condotta di degasaggio della colata.

I colleghi che erano di turno hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivate due ambulanze che hanno trasportato l’operaio in codice giallo all’ospedale di Manerbio. L’uomo, che ha subito varie ustioni, non sarebbe in pericolo di vita.