BRESCIA – 20enne investito da un’auto davanti all’Itis Castelli, portato in ospedale

0

Pochi minuti prima delle 21 di mercoledì in via Antonio Cantore a Brescia, davanti alla scuola superiore Itis Castelli, un ragazzo senegalese di 20 anni è stato investito da una Peugeot.

Secondo la ricostruzione fatta dalla polizia locale giunta sul posto per i rilievi, il giovane che frequenta i corsi serali dell’istituto superiore avrebbe accompagnato alcuni amici davanti alla scuola e quando è tornato attraversando la strada, l’auto che arrivava da dietro un autobus urbano, forse perché non l’ha visto, è stato investito.

Il giovane nello schianto ha sbattuto contro il parabrezza sfondandolo e finendo a terra privo di sensi. Sono stati chiamati i soccorsi e sul posto sono arrivate due ambulanze della Croce Bianca e di Brescia Soccorso che hanno trasportato il ferito agli Spedali Civili di Brescia. Il giovane si trova in condizioni critiche nel centro di Rianimazione.