GARDONE RIVIERA – Giovane ubriaco e drogato aggredisce padre, carabinieri e medici. Bloccato e denunciato

0

Un 18enne dominicano residente con il padre a Gardone Riviera, sul lago di Garda, è stato fermato dai carabinieri di Salò per aver aggredito il parente e poi tentato di farsi del male da solo. Proprio il padre, dopo aver subito gli atti di violenza del figlio visibilmente ubriaco e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, aveva chiamato i carabinieri e i soccorsi.

Quando sono arrivati i medici del 118 il giovane ha iniziato ad aggredirli e minacciarli e poi si è scagliato contro i carabinieri con urla e aggressioni. Il ragazzo è stato poi bloccato e portato con forza all’ospedale di Gavardo sotto trattamento sanitario. Per lui è arrivata un’altra denuncia per lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.