BOVEZZO – Bovezzo, materiale pedopornografico, denunciato 40enne. 500 filmati anche di bambini

0

Un 40enne residente a Bovezzo, nell’hinterland bresciano, è stato denunciato dalla polizia di Desenzano del Garda per detenzione di materiale pedopornografico.

In particolare gli agenti del commissariato hanno trovato nella sua casa diversi computer, hard disk esterni e dvd che contenevano circa 500 filmati con protagonisti adolescenti ripresi in atteggiamenti intimi o alle prese con un rapporto sessuale e in alcuni casi vengono mostrati persino dei bambini in atteggiamenti intimi.

Secondo le forze dell’ordine tutti i filmati sarebbero stati scaricati da internet, mentre durante la perquisizione è stata anche trovata una finta cassa musicale che conteneva una video camera ben nascosta. Nella foto la video camera nascosta nella cassa