VOBARNO – Ciclista morto investito a Vobarno, autista era ubriaco. Denunciato per omicidio colposo

0

Era ubriaco l’autista che giovedì sera prima delle 21,30 ha investito uccidendo il ciclista di 61 anni in via Giorgio Enrico Falk, vicino alla ditta Valsir a Vobarno. L’incidente è al vaglio dei carabinieri di Vobarno e secondo la ricostruzione il ciclista residente a Roe’ Volciano stava percorrendo la via ed è stato travolto da una Fiat Panda condotta da un operaio di 52 anni residente a Vobarno che andava nella stessa direzione.

Subito dopo l’impatto, il ciclista è stato sbalzato dalla sella ed è finito nel canale al fianco della provinciale. Così l’autista si è fermato per prestare i primi soccorsi e ha chiamato i soccorsi. Il 61enne, senza documenti, è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale di Gavardo dove dopo le 23 è morto.

I carabinieri hanno poi sottoposto l’automobilista al test alcolico scoprendo che aveva un tasso di 1,20 g/l, più del doppio oltre il limite. L’uomo è stato denunciato per omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza. I documenti di guida, circolazione e di assicurazione erano in regola. I mezzi coinvolti sono stati sequestrati per i rilievi tecnico scientifici.