GARDA – Garda, spaccio di droga, un arresto a Vobarno e domiciliari per un 35enne di Soiano

0

I carabinieri della Compagnia di Salò hanno avviato una serie di controlli per contrastare lo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, soprattutto tra i giovani. I militari di Vobarno dopo una specifica attività hanno denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio un 32enne di origini brasiliane, incensurato.

Dopo essere stato osservato e pedinato, i carabinieri sono entrati nella sua casa dove hanno trovato 16 grammi di hashish, materiale per confezionarla e un bilancino di precisione.

A Manerba del Garda, invece, gli agenti locali hanno rintracciato e arrestato per eseguire un’ordinanza di misura cautelare ai domiciliari emessa dal tribunale di Sorveglianza di Brescia un 35enne pregiudicato di origine mantovana residente a Soiano del Lago. Deve scontare 2 mesi e 16 giorni per spaccio commesso tra il giugno del 2005 e il settembre del 2006.