LENO – Leno, taglia vene al figlio e si ferisce alla gola. Donna arrestata per tentato omicidio

0

E’ stata arrestata per tentato omicidio Lina Primus, la donna che martedì in un parcheggio di via Striaga a Leno è stata trovata ferita alla gola accanto al figlio Daniele Zuanelli con problemi psichici che presentava tagli ai polsi. Secondo i carabinieri di Verolanuova che indagano sull’episodio, non ci sarebbero dubbi sulla dinamica.

La donna 54enne, di professione infermiera, avrebbe tagliato le vene al figlio e poi per rimorso si sarebbe ferita. Alla base del gesto ci sarebbe lo stato di depressione in cui si trovava la madre per la situazione sanitaria del figlio.

Problemi fisici e mentali che da tempo davano una sorta di fastidio alla donna che ha poi portato al gesto estremo, per fortuna senza provocare vittime. I due si trovano ancora in ospedale dove le loro condizioni sono serie, ma non in pericolo di vita.