VALFURVA – Valfurva, morto 37enne caduto in crepaccio. Recuperato il corpo senza vita

0

Non ce l’ha fatta il 37enne sci alpinista che stamattina era caduto in un crepaccio a 3 mila metri di altezza sul monte San Matteo a Valfurva, sulle vette valtellinesi della provincia di Sondrio. Il suo corpo senza vita è stato recuperato nel pomeriggio dagli uomini del corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico della Valfurva.

Lo sfortunato giovane, residente a Santa Caterina, era appassionato di montagna e stamattina era impegnato in un’escursione con alcuni amici.

Proprio gli amici, subito dopo il fatto avevano chiamato il rifugio Branca per chiedere soccorsi. Sul posto è giunta anche la Guardia di Finanza e due elicotteri del 118 di Bergamo e Sondrio, ma non c’è stato nulla da fare.