REZZATO – Inseguono banda dopo un tentativo di furto in villa, arrestato un ladro

0

E’ stata quasi una scena di un film quella avvenuta martedì scorso a Rezzato, nella bassa bresciana, dopo un tentativo di furto. Erano circa le 21,30 quando tre uomini di origine albanese avevano messo gli occhi su una villa dove abitano due famiglie in un quartiere residenziale del paese.

Quando si sono avvicinati e hanno tentato di entrare, la padrona di casa li ha beccati e subito chiamato i carabinieri. I malviventi sono poi fuggiti in auto ed è partito l’inseguimento con i carabinieri e agenti della polizia locale. I tre, dopo essersi sentiti braccati, hanno abbandonato il mezzo in un parcheggio e sono scappati a piedi.

In quel momento il caso ha voluto che un agente della Questura di Brescia, residente nel paese, fosse al balcone dal quale ha visto la scena. Così con un vicino di casa di nazionalità marocchina sono scesi e hanno inseguito i banditi. Uno di loro è stato fermato, ma nel tentativo di divincolarsi ha ferito l’agente della Questura e uno della polizia.