BRESCIA – Controlli antidroga sull’autobus, scuola: “Attenzione sui ragazzi è alta”

0

Ha creato qualche polemica e discussione il blitz della polizia con varie unità cinofile di Brescia che mercoledì mattina hanno bloccato l’autobus di Brescia Trasporti dalla stazione diretto alla Scuola Bottega di via Foppa in città.

Lo hanno fermato nel piazzale Iveco e hanno perquisito i ragazzi nell’ambito di controlli antidroga sugli studenti. Controlli che hanno portato al ritrovamento di decine di spinelli e dosi di hashish dentro e fuori dal mezzo, con tre denunce. La situazione era lamentata da diverso tempo dagli autisti che parlavano di studenti spesso con uno spinello in mano sull’autobus.

In ogni caso la scuola bottega ha voluto precisare che l’attenzione sui ragazzi è alta tramite i progetti educativi messi in campo, compresi quelli per sensibilizzare e prevenire sulla droga. Ma è in atto una polemica tra Brescia Trasporti e l’istituto, con gli autisti dell’azienda che hanno denunciato il caso e la scuola chiede un servizio migliore.