BRESCIA – Altre auto bruciate nella notte, residenti inferociti: “Adesso basta”

0

Stamattina all’alba è stata trovata un’altra auto bruciata, ancora in via Chiusure nel quartiere a ovest della città preso di mira. Ma non è l’unico caso, perché la scorsa notte un altro mezzo è stato trovato in parte bruciato in via Trento, nel centro storico. E adesso i residenti del quartiere non ne possono più per una situazione insostenibile.

Lunedì mattina era stato fermato e denunciato a piede libero, ma non arrestato, un 57enne residente nella zona beccato ad armeggiare con della carta bruciata per dare fuoco a una Mercedes Classe A.

Le forze dell’ordine pensano sia stato proprio lui, nonostante la denuncia, a dare fuoco alle auto mentre si escludono complici o casi di emulazione. Tanto che la polizia sta valutando di emettere un’ordinanza di fermo verso lo stesso piromane. Nel quartiere solo nell’ultimo mese sarebbero state bruciate almeno 15 auto per danni ingenti. Immagine di archivio