BRESCIA – Rapina armata alle poste di via Don Vender, bandito minaccia impiegata con pistola

0

L’ufficio postale di via Don Vender nel centro di Brescia è stato preso di mira da un ladro intorno all’ora di pranzo. Un uomo sarebbe entrato nello sportello pochi minuti dopo le 12 e minacciato con una pistola un’impiegata per farsi consegnare i soldi.

La donna ha aperto la cassa e ha consegnato tutto il denaro che aveva, circa 1.500 euro. Poi il bandito è fuggito. L’episodio è al vaglio della Questura di Brescia che ha mandato una Volante sul posto.