BRESCIA – Si nascondono con la droga in una casa disabitata di via Trento, fermati due spacciatori

0

Un tunisino di 23 anni e una serba di 26 sono stati fermati domenica dalla polizia di Brescia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Una Volante è giunta sul posto in via Trento, nel centro storico cittadino, dopo che il figlio della proprietaria dello stabile in occasione di un controllo ha notato la porta di un appartamento forzata, sapendo che era disabitata.

Così le forze dell’ordine hanno raggiunto l’abitazione e forzato la porta che dava accesso alla camera da letto dove i due spacciatori si erano nascosti e chiusi dentro a chiave. Quando li hanno perquisiti hanno trovato nello zaino del giovane, tra vari pacchetti di sigarette, 160 grammi di hashish insieme ad alcuni coltelli e carta stagnola per confezionare le dosi. L’uomo è stato arrestato.