LUMEZZANE – Maugeri Lumezzane, chiude il laboratorio di analisi. 7 lavoratori a Castelgoffredo

0

I lavoratori della Fondazione Maugeri di Lumezzane hanno proclamato lo stato di agitazione, deciso all’unanimità durante l’assemblea sindacale di oggi convocata dai sindacati per discutere sulla decisione della proprietà di togliere un pezzo importante della struttura, ovvero il laboratorio analisi che dal 1° giugno verrebbe spostato a Castelgoffredo.

“Riteniamo un fatto grave che il laboratorio venga chiuso, con una scelta unilaterale dell’azienda” dicono i sindacati funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil. La chiusura del laboratorio comprenderebbe anche lo spostamento dei dipendenti, 5 tecnici e due biologi, a Castelgoffredo, a 70 km da Lumezzane. “Gli stessi che già vedono il taglio sullo stipendio ora dovrebbero sopportare i costi del viaggio. Sono tutte mamme e alcune di loro a part time, per cui l’incidenza del costo della benzina e del tempo di viaggio sarebbe insostenibile” è stato detto nell’assemblea nella quale è stato espresso il pieno dissenso sulla decisione.

A Lumezzane resterebbe solo il punto prelievi con personale infermieristico e tutti gli esami verrebbero portati al laboratorio di Castelgoffredo. Sindacati e lavoratori si sono chiesti quale sia, in concreto, l’effettivo risparmio di tale decisione presa nell’ottica di riorganizzazione e sinergia finalizzata alla riduzione di costi.

“Pare più che un dubbio, un’evidenza che la sede di Lumezzane piano piano inizi a perdere servizi e personale – dicono i sindacati in una nota stampa – questo ci preoccupa per le ripercussioni che potrà avere sul territorio e sulla valle e le conseguenze future in vista della riforma sanitaria in arrivo”.