VALTROMPIA – Alpinismo, il marchenese Avallone e la cordata raggiungono tre vette in una stagione

0

Missione ad alta quota riuscita ieri per Alessio Avallone, scalatore di 27 anni di Marcheno, alla guida di una spedizione con Giancarlo Bertussi, Francesco Cancarini e Federico Palini che hanno raggiunto la parete nord dell’Eiger, il concatenamento delle Alpi. Così il valtrumplino in una stagione è riuscito nell’impresa di raggiungere la vetta a nord del Cervino, Grand Jorasses ed Eiger considerate vette tra le più difficili.

La scorsa settimana altre tre cordate bresciane si sono cimentate sulla parete nord dell’Eiger. Giulia Venturelli con Andrea Tocchini, Daniele Frialdi con Marco Verzelletti e proprio Alessio Avallone con Federico Palini e Giancarlo Bertussi. “Alessio e i suoi compagni hanno realizzato un sogno anche grazie all’umiltà che li contraddistingue, questi ragazzi giovanissimi nascono nella scuola di alpinismo e scialpinismo del Cai Valtrompia, dove come allievi hanno cominciato l’attività.

Ora alcuni di loro, nonostante il livello raggiunto sono ancora all’interno della scuola come istruttori donando così la loro esperienza ai giovani. Alessio – si legge in una nota – è tra l’altro un volontario del corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico della V delegazione bresciana della stazione Valtrompia”. Foto tratta dall’Ansa