BASSA BS – Pesci morti nel torrente, Legambiente e cittadini vogliono fondare un comitato

0

E’ stato oggetto stamattina di un sopralluogo da parte dei vigili del fuoco e polizia provinciale di Brescia il canale tra Visano e Calvisano, nella bassa bresciana, dopo la morte improvvisa di vari pesci. Ne dà notizia il GiornalediBrescia.it.

Secondo le forze dell’ordine è colpa del carbone legato a un’azienda che si occupa di depurazione e l’Arpa ha già eseguito dei prelievi sulle acque.

Visto il problema dell’inquinamento che sta allarmando la zona, Legambiente ha proposto di creare un comitato tra cittadini e associazioni per poter intervenire alla conferenza dei servizi in programma il 5 maggio a palazzo Broletto con la Provincia, Asl, Arpa, i Comuni e l’azienda accusata.