VILLA CARCINA – Liberazione, incontri per adulti, mostra sull’Ebola ed Expo. Gli eventi della settimana

0

Vanno avanti nei prossimi giorni le iniziative in programma a Villa Carcina. Si parte dal nuovo appuntamento con “Dare vita agli anni”, il ciclo di incontri proposti dalla parrocchia di Cailina con il gruppo “Adulti “bella età”” e il Comune che si terrà mercoledì 22 aprile alle ore 14,30 all’oratorio della frazione. Verrà proposto un incontro su “”Il ruolo dei nonni nella famiglia””, con la presenza di uno psicologo. La partecipazione è libera e per informazioni si può chiamare il 333.3390059. Poi giovedì 23 aprile alle 17,30 nella sala assembleare della Comunità montana della Valtrompia sarà presentato e si avvierà un confronto sulla nuova programmazione del piano di sviluppo locale Gal Gölem 2014/20 sul tema del turismo sostenibile. La partecipazione è libera.

Un’altra iniziativa è degli assessorati alla Cultura e Pubblica istruzione con l’Anpi di Villa Carcina e i sindacati dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil in occasione del 70° anniversario della liberazione (1945-2015). Saranno proposte celebrazioni e un ciclo di incontri e appuntamenti, tutti ad ingresso libero. Da venerdì 24 (con l’inaugurazione alle 18,30) a domenica 26 aprile, in Villa Glisenti si apre dalle 15 alle 20 la mostra “La conquista della libertà: la lotta partigiana narrata in filmati, immagini e libri”. Domenica 26 aprile alle 18 in Villa Glisenti il concerto “”I Malghesetti cantano la Resistenza”” e martedì 28 aprile alle 20,30 nella sala conferenze di Villa Glisenti la conferenza “Fatti, uomini e donne della Resistenza a Brescia e in Valtrompia” con lo storico e scrittore Marino Ruzzenenti.

Poi arriva “Usque ad sanguinem – con la Forza dell’Amore”, la mostra evento a vent’anni dall’epidemia di Ebola a Kikwit, proposta dal 18 aprile al 24 maggio dalla Casa della Suore della Poverelle di Cailina (via Scaluggia 89), per ricordare le sei consorelle morte durante il contagio. La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 15 alle 21. Venerdì 24 aprile alle 20 “Scriviamo l’amore””, musical dei ragazzi dell’oratorio, domenica 3 maggio alle 16 il concerto del coro “Voci Incanto” di Lumezzane, venerdì 8 maggio alle 20 una conferenza sul tema “”Il paradigma di Ebola””, relazione sulle infezioni emergenti. Domenica 10 maggio alle 16 gli anniversari della professione religiosa e il festeggiamento delle suore per i traguardi raggiunti. Il pomeriggio sarà allietato musicalmente dal gruppo “”Come som bu”. Sabato 23 maggio alle 18 una messa animata dal coro ””Regina Coeli”” con il carosello musicale di Banda Amica e domenica 24 maggio alle 12 il pranzo insieme con spiedo, anche da asporto.

Infine, nell’ambito del progetto “Se-mentis” con i Comuni di Caino, Nave, Bovezzo, Collebeato e Concesio, la Comunità montana e la cooperativa sociale “La Vela” si potrà partecipare a uno dei viaggi organizzati a Expo. La quota di iscrizione è di 43 euro e comprende il viaggio con pullman granturismo, il biglietto di ingresso giornaliero al sito espositivo e la quota assicurativa. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la cooperativa “La Vela” dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 via mail e allo 030.2530343. Da Villa Carcina le visite sono programmate per sabato 20 giugno (prenotazioni entro il 22 maggio) e sabato 5 settembre (prenotazioni entro il 7 agosto) con partenza alle 7,45 dal parcheggio di via Marconi (ex municipio, ora Casa delle associazioni) e rientro intorno alle 20. Altre date disponibili, con partenza da Bovezzo o Brescia, sono il 31 maggio e il 26 luglio.