BRESCIA – Senza biglietto sull’autobus picchia controllore e scappa alla stazione. Ricerche in corso

0

Sabato pomeriggio in piazza Repubblica nel centro storico di Brescia un individuo senza biglietto ha aggredito il controllore di un autobus in servizio su Brescia Trasporti. L’agente, 50enne, nel normale controllo dei biglietti sui passeggeri, ha notato che un immigrato non aveva il tagliando di viaggio.

Così alla fermata di piazza Repubblica ha obbligato il passeggero a scendere per identificarlo e fargli il verbale di multa. Ma durante la procedura il “portoghese” ha sferrato un pugno al controllore per poi fuggire verso la stazione ferroviaria.

L’addetto è stato soccorso da un’ambulanza e portato agli Spedali Civili di Brescia per farsi medicare, ma ha avuto solo lievi ferite ed è stato dimesso. Le telecamere di video sorveglianza su piazza Repubblica hanno ripreso la scena e le forze dell’ordine stanno cercando l’aggressore. Le testimonianze al momento non si sono rivelate utili. E si registra così un nuovo caso di aggressione a bordo degli autobus.