CASTREZZATO – Castrezzato, operaio agricolo investito vicino all’azienda. E’ morto sul colpo

0

Tragico incidente stradale ieri sera, giovedì, intorno alle 21 in via Campagna a Castrezzato, nella bassa Franciacorta, per un bracciante agricolo egiziano, Mohamed Orabi di 42 anni, investito in bicicletta mentre tornava dall’azienda agricola Luciana per la quale lavorava.

Nel momento in cui ha preso la due ruote a pochi metri dall’azienda lungo la strada che porta a Berlingo e Bargnana e non lontano dall’autodromo e diretto a casa in pochi minuti, è stato investito da un’auto condotta da una donna di 45 anni che non si sarebbe accorta nel buio della presenza dell’uomo. Subito la stessa automobilista ha chiamato i soccorsi e sul posto sono arrivate l’automedica e due ambulanze di Brescia e Trenzano, ma ogni tentativo di rianimare il ciclista è stato inutile, è morto sul colpo.

La donna che lo ha investito è rimasta scioccata, così come la moglie e quattro figli che aspettavano l’operaio a casa come ogni sera. Sconfortati anche i titolari dell’azienda agricola dove il 42enne lavorava da dieci anni e riconosciuto come una persona umile e sempre disponibile. I rilievi sull’incidente sono stati condotti dalla polizia stradale di Chiari che ha allertato alcuni parenti di Rudiano per comunicare la tragica notizia alla famiglia dell’operaio agricolo. La salma è stata ricomposta e il magistrato deciderà oggi se disporre l’autopsia o concedere i funerali. Foto tratta da Bresciaoggi