BASSA BS – Pesci morti nel canale, polizia provinciale e Arpa indagano sui liquidi neri trovati

0

La polizia provinciale di Brescia, su richiesta dei rispettivi sindaci, ha iniziato le indagini sul ritrovamento nei giorni scorsi di pesci morti nel canale tra Calvisano e Visano, nella bassa bresciana.

Il dipartimento bresciano dell’Arpa, agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, ha già prelevato alcuni campioni di acqua del canale, mentre gli agenti di polizia hanno preso alcuni resti dei pesci per verificare quale sia stata la causa di morte.

Sembra essere stata colpa di liquidi neri che hanno “colorato” il canale e forse arrivati da una ditta che si occupa di depurazione sul posto. Sarebbe stato trovato del carbone in un torrente che si collega al canale.

Il Broletto ospiterà una conferenza di servizi sulla situazione, per decidere anche dell’eventuale sospensione dei lavori delle aziende responsabili.