CONCESIO – Ritorna “Concesio pulito”

0

Come ogni anno, in occasione della Giornata Regionale per il Verde Pulito, l’Assessorato all’Ambiente di Concesio organizza, sabato 18 Aprile, l’operazione “Concesio Pulito”, l’iniziativa di raccolta di rifiuti in quelle aree che necessitano interventi straordinari per il decoro urbano e la pulizia.

Diverse associazioni di volontariato hanno già garantito il proprio impegno, nello specifico trattasi di: gli Alpini di Costorio, gli Alpini di San Vigilio, gli Alpini di Concesio, i cacciatori dell’ANUU Gasparotto, la Federcaccia, il Comitato di Solidarietà di San Vigilio ONLUS, il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Concesio, la SEVAC e l’Associazione “Amici dei Cani” di Concesio.

L’invito è comunque esteso ed aperto a tutta la cittadinanza, chiunque sia interessato ad impegnarsi, non solo simbolicamente, per il decoro urbano ed il rispetto per l’ambiente in cui viviamo. Il programma prevede il ritrovo di tutti i volontari presso il Municipio, in Piazza Paolo VI, alle ore 7.30 di Sabato 18 Aprile, ove avverrà la registrazione dei nominativi, per fini assicurativi, e la distribuzione di guanti, sacchi, pettorine ed attrezzi utili per le operazioni previste; alle 8 inizieranno le attività, con una durata prevista fino alle ore 11.30, quando tutti i volontari rientreranno verso il Municipio, dove verrà offerto un rinfresco ed un omaggio dal forte carattere ambientale, offerto dal Centro Commerciale AUCHAN di Concesio e da Sanitaria Servizi Ambientali, la società che si occupa di svuotare i Green Service.

“E’ un’iniziativa che si ripete da diversi anni ed alla quale l’Amministrazione Comunale tiene particolarmente – spiega l’Assessore all’Ambiente di Concesio, Giampietro Belleri – ed ogni hanno riscontra sempre un numero di partecipanti superiore alle aspettative. L’obiettivo è di sensibilizzare i cittadini, non solo di Concesio, verso la tutela e difesa del nostro ambiente, considerando che a tutti, penso, piaccia vivere in un paese sempre pulito. Purtroppo, o per fortuna, dipende da ognuno di noi, e non è così impegnativo evitare di gettare cartacce dal finestrino, o differenziare correttamente i rifiuti.”

Numerose le vie che saranno oggetto di intervento, come via Europa, il passo della Forcella, via della Stella, via Bachelet, il controviale della Strada Provinciale 19, via Valsorda, via Sangervasio, via Falcone, via Sant’Onofrio, via Sorlini, via Galilei, via Zammarchi, via Tripoli, via Gramsci e gli argini del Fiume Mella.

“Sul territorio comunale – conclude l’Assessore Belleri – abbiamo 84 punti isola dove si possono conferire, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, le frazioni più comuni di rifiuti (carta e cartone, plastica, vetro e lattine, rifiuti organici e rifiuti indifferenziati). Inoltre disponiamo del Centro di Raccolta Comunale (ex Isola Ecologica), aperto dal lunedì al sabato sia al mattino (8.30 – 12.15) che pomeriggio (14.30 – 17.15). In più esiste anche la possibilità di vedersi i rifiuti ingombranti ritirati gratuitamente a domicilio, previa prenotazione ad un numero verde (800.437678). Ritengo quindi che vi siano le condizioni per vivere in un paese pulito e decoroso. Ciononostante, è un grande dispiacere constatare l’assoluta carenza di senso civico da parte di alcuni, i quali evidentemente preferiscono abbandonare rifiuti, anche di grande consistenza, nelle aree pubbliche piuttosto che rispettare sia l’impegno di molti che la cura dell’ambiente in cui tutti viviamo.”

In caso di maltempo, l’iniziativa sarà rinviata a data da destinarsi.