BRESCIA – 25 profughi arrivati in due giorni, Viminale: “Associazioni e Comuni siano disponibili”

0

Negli ultimi due giorni sono arrivati a Brescia, in due distinti trasferimenti, venticinque profughi giunti nelle scorse settimane sulle coste siciliane per un fenomeno di emigrazione verso l’Italia che, sfruttando il bel tempo, è tornato a intensificarsi.

E secondo quanto riporta il GiornalediBrescia.it, in provincia potrebbero arrivarne altri nei prossimi giorni visti i frequenti fenomeni dalle coste africane al sud Italia. Come sempre in questi casi gli immigrati raggiungono l’asilo Pampuri di via Corsica dove vengono identificati e avviano la procedura con la prefettura per la richiesta di asilo per poi essere spostati tra le strutture di accoglienza coinvolte.

Intanto il Ministero dell’Interno ha mandato una circolare in tutta Italia per chiedere alle associazioni di prepararsi all’accoglienza visto che in Italia dovrebbero essere gestiti 6.500 arrivi, di cui 700 in Lombardia. Va avanti la ricerca di nuove sistemazioni per i futuri immigrati mentre quelli già ospitati stanno completando la procedura per la richiesta d’asilo. Giovedì in prefettura si svolgerà una riunione per sapere quanti arriveranno e dove destinarli.