MONTICHIARI – Padre e figlio rubano componenti di rame all’isola ecologica, arrestati

0

Due cittadini di origine moldava, il padre di 59 anni e il figlio di 19, sono stati arrestati dalla Polizia locale di Montichiari per decine di furti di rame commessi all’isola ecologica locale. Alle forze dell’ordine erano già stati segnalati furti di vario materiale, da pezzi di computer ed elettrodomestici, smontati sul posto, motori e schede elettriche da dove estrarre il rame.

Nell’ultimo episodio sono stati colti in flagrante e quando gli agenti hanno raggiunto la loro casa a Carpenedolo, hanno trovato di tutto. Un bidone con 64 chili di fili di rame destinati al mercato nero, 150 schede elettriche e 36 motorini di elettrodomestici. L’accusa è di tentato furto aggravato e ricettazione.