PONCARALE – Pasquetta di follia per una ragazza dopo rave party. Prende auto a calci e pugni

0

Nel weekend di Pasqua l’area dismessa del Consorzio Agrario di Poncarale, nella bassa bresciana, ha ospitato fino a ieri un rave party organizzato dai vari gruppi antagonisti del nord Italia. Ma su qualche partecipante deve avere fatto uno strano effetto.

Ieri pomeriggio, infatti, giorno di Pasquetta, una ragazzina si metteva in mezzo alla strada per fermare le auto di passaggio. Quando riusciva a bloccarle lanciava di tutto, prendeva a calci e pugni i mezzi fino a staccare i tergicristalli e gettarli sulle auto.

Così gli automobilisti hanno chiamato i carabinieri giunti poi sul posto per fermare la giovane che forse era sotto effetto di qualche sostanza tale da farle perdere il controllo e renderle la vista annebbiata. Nella foto tratta dal GiornalediBrescia.it il luogo dove si è svolto il rave party