SONDRIO – Travolto da una slavina in Val Viola, muore in ospedale turista tedesco

0

Un turista tedesco è morto oggi pomeriggio dopo essere stato travolto da una valanga in Valtellina. L’uomo era impegnato con un amico in un’escursione in Val Viola, a 2.700 metri di altezza nel territorio della Val di Dentro, in provincia di Sondrio, quando un fronte di neve verso Livigno lo ha travolto in pieno.

A lanciare l’allarme è stato l’amico riuscito a scappare dalla slavina. Sul posto per i soccorsi sono arrivati i volontari della Delegazione di Valtellina e Valchiavenna del Soccorso Alpino che hanno estratto il turista dalla neve e portato in gravi condizioni all’ospedale Morelli di Sondalo.

Poche ore dopo, però, è morto. Per troppo tempo l’uomo è rimasto senza respirare sotto la neve.