PAITONE – Infortunio mortale per Raffaele Tirali, sabato i funerali del giovane chef

0

E’ arrivata stamattina in Italia, a Paitone in Valsabbia dove viveva con la madre, la salma di Raffaele Tirali, il 23enne di Vestone morto martedì pomeriggio per un infortunio sul lavoro. Lo chef bresciano lavorava da settembre al ristorante “Chesa Cantarella” di Saint Moritz, in Svizzera.

Martedì, mentre era alle prese con un frigorifero da portare nel locale, il pesante elettrodomestico si è rovesciato dal montacarichi schiacciando il giovane. I soccorsi, allertati dai colleghi di lavoro, sono stati inutili.

Poche ore dopo l’incidente i genitori sono andati sul posto, al Cantone dei Grigioni per le formalità di rito. La camera ardente è stata allestita in via Italia 36 a Paitone e sabato 4 aprile alle 10, nella chiesa parrocchiale, si terrà il funerale.