BRESCIA – Terrorismo e arresti, Caparini (LN): “Procura di Brescia diventi superprocura nazionale”

0

Dopo l’arresto di tre persone accusate di avere legami con il terrorismo nell’ambito dell’operazione “Balkan Connection” guidata dalla Digos di Brescia, il deputato bresciano della Lega Nord Davide Caparini ha proposto che il capoluogo lombardo diventi “Superprocura nazionale antiterrorismo”.

“Deve essere promossa dopo la brillante operazione ‘Balkan connection’ che ha portato all’arresto di presunti fiancheggiatori dell’Isis in Italia – si legge in una nota del partito.- Il governo apre all’ipotesi formulata dal Carroccio, esprimendo il parere favorevole all’ordine del giorno presentato dal deputato Davide Caparini”.

“Un importante riconoscimento all’attività dei magistrati bresciani che stanno giocando un ruolo chiave nello smantellamento della rete terroristica islamica radicata anche in Italia – commenta Caparini.- I dati dell’autorità giudiziaria e l’esperienza maturata sul campo elevano la procura di Brescia tra le più importanti e meglio attrezzate al contrasto del terrorismo internazionale di matrice islamica.

Il felice esito della recente operazione di contrasto all’estremismo jihadista – conclude Caparini – è frutto anche dei nuovi poteri conferiti all’Intelligence e alle forze dell’ordine concessi dalle nuove norme sull’antiterrorismo da noi auspicate e più volte discusse anche in sede Copasir”.