VILLA CARCINA – Villa Carcina, fanno esplodere cassa continua del market, danni per 10 mila euro

0

La banda del botto torna a colpire prendendo di mira, per la seconda volta in due anni, il supermercato IN’S posto sulla provinciale a Villa Carcina. Il colpo, alle 4 circa di stanotte quando i residenti delle case vicine hanno sentito un gran fragore. “Sembrava una bomba” dice una signora che abita vicino.

Era invece il gas, immesso nel manufatto che custodisce la cassa continua, che una volta saturo ha provocato un’esplosione che ha seriamente danneggiato le vetrate, le tettoie e le strutture d’entrata del supermercato. I ladri, una volta portata la cassa continua, si sono dileguati nel buio.

Sul possto sono intervenuti i carabinieri di Villa Carcina e i vigili del fuoco che hanno spento un principio d’incendio. Ancora presto quantificare l’entità del bottino, in fase di verifica nella sede centrale dell’IN’S del gruppo Pam che conta 300 punti vendita nel nord Italia.

Non dovrebbero essere grandi cifre, dicono i responsabili di zona, dal momento che gli incassi vengono ritirati più volte in una giornata. Più ingenti i danni alle strutture distrutte dallo scoppio. Per riparare il tutto ci vorranno circa 10 mila euro. Nella foto i tecnici al lavoro dopo il furto