PALAZZOLO – Due aziende nel mirino dei ladri, svuotata la cassaforte. Sul posto non ci sono telecamere

0

Due aziende della zona industriale di Palazzolo sono state prese di mira dai ladri martedì notte. Come riporta Bresciaoggi, si tratta della Società Automatismi Industriali Palazzolo (Saip) e dell’Officina Meccanica ML di via Valena.

Un furto che crea anche qualche polemica visto che il sistema di video sorveglianza sulla zona finanziato per 140 mila euro dal Comune è bloccato da un ricorso presentato da un’azienda per come è stato assegnato l’appalto. Ad avere la peggio tra le due è stata l’Officina Meccanica ML che conta 40 mila euro tra soldi e danni alla struttura.

Alla Saip i malviventi hanno sfondato i serramenti e si sono fatti strada negli uffici cercando soli che non c’erano. All’officina meccanica, invece, hanno bucato il muro retrostante e sfondato le finestre. Poi sono entrati negli uffici e hanno gettato a terra la pesante cassaforte che sono riusciti ad aprire con un flessibile e una mazza portando via soldi e gioielli per più di 30 mila euro.

Il titolare, interpellato dal quotidiano, ha parlato di uffici rivoltati e cassaforte sventrata che conteneva anche i gioielli della famiglia. Rubati anche materiale elettrico ed elettronico, motori, computer e documenti. Sarà più difficile per i carabinieri scoprire chi è stato visto che, come detto, non c’è la video sorveglianza.