BRESCIA – Brescia, scontri in centro. Un arresto, due espulsioni e quattro feriti

0

Al termine dei nuovi scontri scoppiati ieri pomeriggio a largo Formentone a Brescia tra i centri sociali e la polizia durante una settimana che continua ad essere ad alta tensione per le iniziative dell’associazione “Diritti per tutti” e delle comunità dei senegalesi contro la sanatoria del 2012, è stato arrestato un manifestante, un altro ha ricevuto un decreto di espulsione dall’Italia e due ragazze rilasciate a piede libero nella serata.

L’uomo finito in manette sarebbe un immigrato che davanti alle telecamere e giornalisti ha lanciato una transenna contro le forze dell’ordine. Il bilancio dei feriti, invece, conta una ragazza e due giovani medicati sul posto, mentre la Questura di Brescia rende noto che un agente della Guardia di Finanza è stato portato al pronto soccorso.

Intanto, tra la manifestazione di domenica e di ieri sei stranieri hanno ricevuto il decreto di espulsione, mentre i manifestanti hanno passato la notte sul posto aspettando l’incontro previsto stamattina con il sindaco Emilio Del Bono. Foto tratta dal GiornalediBrescia.it