BERGAMO – “Orti e giardini”, ultimo incontro su cultura ecologica come risorsa

0

Mercoledì 25 marzo in Sala Curò, piazza Cittadella (Bergamo Città Alta) si tiene il quinto e ultimo appuntamento nell’ambito dell’iniziativa “Orti e giardini per scuole che crescono: coltiviamo progetti e seminiamo conoscenza”, una iniziativa di cultura ecologica ideata e realizzata dall’Orto Botanico di Bergamo“Lorenzo Rota”, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico territoriale.

Il tema della giornata sarà “Progetti interdisciplinari in giardino”. L’appuntamento è rivolto agli insegnanti delle scuole di Bergamo e provincia che hanno aderito al progetto gratuito, finalizzato alla formazione del corpo docente per promuovere la cultura dell’orto come luogo di relazione e la cultura dell’ecologia urbana come risorsa.

24 marzo 2015 – L’ultimo appuntamento per i docenti del territorio bergamasco che hanno aderito all’iniziativa“Orti e giardini per scuole che crescono: coltiviamo progetti e seminiamo conoscenza”, organizzata dall’Orto Botanico di Bergamo “Lorenzo Rota”, si tiene mercoledì 25 febbraio dalle 16,30 alle 19,00 presso la Sala Curò, in piazza Cittadella (Bergamo – Città Alta). Grazie a questo progetto, i docenti diventano promotori di una cultura dell’ecologia urbana attraverso l’apprendimento legato all’esperienza.

L’incontro di mercoledì sarà dedicato al tema dell’orto-giardino come ecosistema e realtà polivalente che si presta a differenti usi sociali e didattici, e agli strumenti per sfruttare al meglio il proprio giardino scolastico. Si aprirà con una riflessione su quanto presentato nel corso dei precedenti appuntamenti teorici, in modo da trarne un’esperienza comune che diventi base delle attività pratiche dei mesi successivi.

Saranno presenti Gabriele Rinaldi, direttore dell’Orto botanico di Bergamo; Francesca Pugni, referente del progetto formativo insieme ad Elena Serughetti e Patrizia Berera, che cura nello specifico le iniziative di formazione degli insegnanti.
Con l’appuntamento di mercoledì, si conlude la parte più teorica del corso di formazione gratuito che proseguirà con percorsi di tutoraggio dei docenti nell’elaborazione dei programmi educativi specifici da svolgere nell’orto scolastico della propria scuola. L’obiettivo è la formazione di competenze interne agli istituti perché possano curare i progetti in autonomia.

L’iniziativa è sviluppata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale ed è realizzata grazie ai finanziamenti della Fondazione Banca Popolare di Bergamo Onlus e del Comune di Bergamo. Si inserisce, inoltre, nella rete degli orti scolastici bergamaschi. Il progetto ha ottenuto il riconoscimento Expo 2015 e fa parte del più ampio “Can Eat – Cultura Agricoltura Natura Expo Alimentazione Territorio”, per la diffusione di pratiche e conoscenze agronomiche, botaniche e ambientali.