BRESCIA – Pomeriggi in San Barnaba, la Grande Guerra raccontata da Marcello Flores

0

Il 24 marzo, in occasione del settimo incontro dei “Pomeriggi in San Barnaba” dedicati al centenario della Grande Guerra, lo storico Marcello Flores terrà una relazione sul tema “I crimini di guerra e il genocidio degli Armeni”.

Flores, collaboratore della rivista “Il Mulino”, è stato tra i curatori della “Storia della Shoah” (Utet, 2006) e della “Storia della Shoah in Italia” (Utet, 2010) e ha curato l’opera in sei volumi “Diritti umani. Cultura dei diritti e dignità della persona nell’epoca della globalizzazione” (Utet, 2007). È direttore scientifico dell’Istituto per la Storia del movimento di liberazione in Italia (Insmli) e fa parte del comitato per la pubblicazione dei documenti diplomatici italiani sull’Armenia; è stato, inoltre, docente di Storia delle Istituzioni e Storia dei partiti e movimenti politici presso l’Università di Trieste (1975-1994) e di Storia contemporanea e storia comparata all’Università di Siena (1994-2011), dove attualmente  insegna Storia dei diritti umani e Storia culturale. Dal 2003 al 2014 ha diretto, sempre all’Università di Siena, l’European Master in Human Rights and Genocide Studies.

L’edizione 2015 dei “Pomeriggi di San Barnaba” porta il significativo titolo “La Prima Guerra Mondiale. 1914-1918” anche se questa espressione si affermò definitivamente solo dopo la seconda guerra mondiale al posto della più comune espressione “Grande guerra”, utilizzata quando cessarono i combattimenti. La storiografia più recente e avvertita ha posto, infatti, l’accento sulle dimensioni globali di un evento che ha interessato numerosi paesi dal Sudamerica al Giappone, dal Medio Oriente all’Australia, passando per il fronte orientale, dove si registrò il maggior numero di morti.

Nel nostro territorio sono in corso altri incontri e conferenze, finalizzati a ricostruire singoli aspetti, episodi particolari, vicende personali e locali di un evento che ha avuto dimensioni epocali e “globali”. “I Pomeriggi in San Barnaba” rappresentano, invece, una proposta culturale in grado di offrire una ricostruzione complessiva della prima guerra mondiale, nella sua cornice nazionale, transnazionale e transeuropea, nei suoi molteplici profili e nella complessità delle sue dinamiche.

Il percorso storiografico, articolato in otto incontri affidati ai maggiori specialisti italiani del tema, ha avuto inizio il 10 febbraio e proseguirà fino al 31 marzo, ogni martedì alle 18 nell’auditorium San Barnaba.

Il ciclo dei “Pomeriggi in San Barnaba” si rivolge a tutta la cittadinanza con l’intento di fornire un servizio di alta e corretta divulgazione, con la speranza di raggiungere anche una larga parte del mondo della scuola, coinvolgendo insegnanti e studenti in una reale opportunità di crescita culturale.

Programma

Martedì 24 marzo ore 18

Marcello Flores

I crimini di guerra e il genocidio degli Armeni

 

Martedì 31 marzo ore 18

Daniele Menozzi

I cattolici nel primo conflitto mondiale: tra guerra santa e inutile strage