PADENGHE – Droga e ketamina in casa, due giovani arrestati dopo l’irruzione dei carabinieri

0

Una coppia residente a Padenghe, sul lago di Garda, è stata arrestata martedì notte dagli agenti del commissariato di Polizia di Desenzano per detenzione di sostanze stupefacenti. Le forze dell’ordine hanno fatto un blitz nella casa dove abitano i due, un 30enne di Desenzano e una 26enne di Pavia, che hanno cercato di impedire il ritrovamento della droga.

In particolare l’uomo ha tentato di fermare gli agenti mentre la compagna portava via le sostanze, buttandone anche alcune dosi nel balcone di sotto.

In tutto sono state trovate 40 dosi di ketamina (detta “droga dello stupro”) da 20 grammi già confezionate per lo spaccio, dosi di cocaina da 10 grammi, marijuana e un bilancino di precisione. Trovati anche 10 mila euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita. Il giudice del tribunale di Brescia ha convalidato i due arresti.