BRESCIA – Abusi su bambini all’asilo Abba, Cassazione condanna bidello a 13 anni di carcere

0

Battista Maggioni, il bidello che ha lavorato all’asilo “Abba” a Brescia e arrestato nel 2002 per aver abusato di quattro bambini, è stato condannato a 13 anni di carcere dalla Corte di Cassazione. Ne dà notizia l’Ansa.

Ci sono voluti nove processi giudiziari, tutti tra Brescia e Milano, per confermare la condanna arrivata in Appello a Milano nel luglio del 2013.

Si erano svolti diversi processi in secondo grado tra Brescia e il capoluogo meneghino e per tre volte i giudici romani di piazza Cavour avevano annullato la sentenza di assoluzione. Ora la condanna definitiva.