BRESCIA – Carolina ritrovata da una maestra a San Polo. Genitori la cercavano da domenica

0

Aggiornamento 17-3 ore 17 E’ finita con un sospiro di sollievo la scomparsa “lampo” di Carolina Colombo, la 14enne vista l’ultima volta domenica sera intorno alle 20 al pronto soccorso pediatrico degli Spedali Civili di Brescia. La ragazza aveva poi fatto perdere le sue tracce e i genitori avevano presentato la denuncia ai carabinieri.

Quindi erano stati diffusi volantini per tutta la città e le zone vicine con la foto segnaletica. E’ stata una maestra che l’aveva come allieva negli scorsi anni a trovarla nel primo pomeriggio di oggi. Stava camminando a San Polo, quartiere a sud di Brescia. La giovane è in buone condizioni.

(17-3 ore 11,42) I genitori stanno cercando la figlia Carolina Colombo, di 14 anni, che domenica intorno alle 20 era al Pronto soccorso pediatrico degli Spedali Civili di Brescia. Poi però da lì non è più rientrata a casa.

Ne dà notizia il GiornalediBrescia.it. E’ stata poi presentata una denuncia ai carabinieri che hanno avviato le operazioni di ricerca. E’ stato dato anche il numero di telefono 346.8504919 per chi la vedesse o avesse notizie.