DESENZANO – “Troppi cartelli pubblicitari sulle strade”, consigliere interroga il sindaco

0

E’ una situazione curiosa quella che emerge da Desenzano, sul lago di Garda. Al centro della polemica sono finiti i cartelli delle indicazioni stradali per aziende, negozi e di altro tipo. Il problema è che sarebbero troppi. Il caso, come riporta il GiornalediBrescia.it, è stato trattato dal consigliere comunale Rino Polloni che ha presentato un’interrogazione al sindaco Rosa Leso.

“Non si è a conoscenza se siano autorizzati, perché parecchi sono privi della targhetta sul retro che indica la data di validità – si legge nell’interrogazione riportata dal quotidiano.- Né si è a conoscenza se tutte le installazioni sono state rinnovate. Così s’è creata una vera a propria giungla di cartelli posizionati su tutti gli incroci, spesso deturpando il paesaggio. Ma sono tutti regolari?”.

Alcune autorizzazioni, secondo il consigliere, sarebbero scadute. Nell’interrogazione si chiede se tutti quei cartelli siano presenti nel registro in dotazione al Comune e se quelli di tutto il paese siano stati censiti.