LONATO – Spaccio di hashish, arrestato un marocchino e denunciato un operaio

0

Due uomini, un marocchino di 26 anni con precedenti e nullafacente e un operaio italiano sono stati fermati a Lonato del Garda dai carabinieri e Polizia locale per spaccio di droga. Le forze dell’ordine stavano facendo dei controlli sul territorio contro lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Hanno notato il nordafricano uscire dalla propria abitazione, che usava come base dello smercio, verso un italiano al quale ha dato un etto di hashish. Nel momento in cui l’acquirente è tornato in auto è stato fermato dai carabinieri con ancora la dose in mano. Così il marocchino è stato arrestato e l’operaio denunciato come assuntore di droga.

Le operazioni delle forze dell’ordine andavano avanti da tempo dopo che alcuni residenti avevano segnalato dei movimenti sospetti verso quell’abitazione. Casa che poi è stata perquisita dagli agenti trovando altra droga in quattro dosi, mentre nella residenza dell’acquirente sono state trovate altre droghe e un bilancino di precisione.

L’arresto del nordafricano è stato convalidato e al processo per direttissima è stato condannato a 1 anno e quattro mesi con obbligo di dimora.