VALSABBIA – Valsabbia, finti delegati chiedono soldi per onlus benefiche. Quattro denunce per truffa

0

Quattro individui sono stati denunciati dai carabinieri di Sabbio Chiese per truffa aggravata in concorso. La tecnica era sempre la stessa.

Chiamavano i residenti, soprattutto anziani, dei Comuni della Valsabbia e di alcune zone del Garda qualificandosi come rappresentanti di associazioni di volontariato locali per chiedere offerte con cui acquistare un furgone per disabili a Sabbio Chiese, un’ambulanza per disabili a Odolo e altri contributi per la valle.

Così le forze dell’ordine hanno iniziato a indagare e dopo una lunga attività investigativa hanno verificato che le motivazioni dei quattro malintenzionati portate avanti per settimane erano false. Ma intanto con quegli stratagemmi erano riusciti a prendere 300 euro.

Così i quattro, tutti pregiudicati, sono stati denunciati a piede libero, ma non sono in arresto. I carabinieri stanno proseguendo le indagini per capire se altri siano stati truffati e se ci siano episodi simili. Per esempio sul caso di richiesta di fondi per costruire la nuova sede dell’ambulanza di Roé Volciano. I carabinieri invitano i cittadini a segnalare e denunciare casi del genere.