BRESCIA – Furti di gioielli in Lombardia e Veneto, arrestata una 40enne. La base era nel bresciano

0

Una 40enne di origine dell’ex Jugoslavia è stata arrestata a Brescia dagli agenti della Squadra Mobile di Padova con i carabinieri locali per continui furti negli appartamenti che la donna, a capo di una banda, avrebbe commesso tra Veneto e Lombardia rubando diversi oggetti di valore.

La 40enne era anche destinataria di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica di Roma. Secondo gli inquirenti la base da dove partiva la banda per i furti si trovava proprio in provincia di Brescia.

L’indagine, condotta dal pubblico ministero Benedetto Roberti, era partita dopo che una delle figlie della donna era stata arrestata a gennaio per il furto in una casa a Padova. Quando sono scattate le manette per le donna, la polizia ha trovato e sequestrato nella base bresciana diversi oggetti d’oro provenienti, secondo le forze dell’ordine, da furti. Foto tratta da PadovaOggi.it