LONATO – Minaccia il cliente dopo una relazione amorosa, arrestati una rumena e il complice

0

Una rumena di 43 anni, nullafacente e residente a Lonato del Garda, tre anni fa ha iniziato una relazione con un uomo bresciano conosciuto su un sito internet di incontri. Così inizia a farle regali e ad aiutarla quando lei gli dice di avere problemi economici.

Ma quando si rende conto che non riesce più a sostenere quella vita decide di troncare con la donna. E qui scatta la presunta estorsione. Lei lo minaccia dicendogli che se non gli avesse dato 1.000 euro alla settimana avrebbe detto alla moglie della relazione provata.

Quindi l’uomo decide di denunciare tutto ai carabinieri di Desenzano, ma intanto lei con il complice, 44 anni operaio di Lonato, continuano a minacciarlo. E la vittima si mette d’accordo con le forze dell’ordine per lo scambio.

Nel primo incontro l’operazione è troppo veloce, ma nel secondo caso si riesce a documentare lo scambio di denaro. Così la rumena e il complice sono stati arrestati per estorsione continuata. Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato gli arresti.