SAREZZO – Incendio via Antonini, attesa per le famiglie che vogliono tornare a casa

0

Dovranno ancora aspettare per rientrare a casa le sei persone evacuate da sabato mattina nella palazzina Santa Rita di via Antonini a Sarezzo dopo l’incendio, generato da un corto circuito, che ha ridotto in cenere un appartamento e reso inagibili altri due.

In Comune vanno avanti i lavori per avere tutte le certificazioni sulla struttura e l’impianto elettrico per dare la possibilità agli inquilini di tornare quanto prima. Al contrario, il residente del monolocale andato in fumo, Matteo Caldera titolare del negozio di parrucchiere sotto lo stabile e che dovrebbe essere dimesso a breve dopo il ricovero agli Spedali Civili di Brescia per le lievi ustioni riportate nell’incendio, dovrà cercare un’altra casa.

In ogni caso, le famiglie dovranno provvedere a pulire le loro abitazioni da fumo, fuliggine e odore acre ancora presenti nelle strutture. Per il sindaco di Sarezzo Diego Toscani è fondamentale che non ci siano state conseguenze più gravi per l’incendio.