BRESCIA – Droga, due arresti. Tunisino aggredisce carabiniere e tenta di ingoiare cocaina

0

Controlli antidroga operati dai carabinieri di Gardone Valtrompia nei giorni scorsi. Il più eclatante è stato quello di giovedì sera quando un tunisino di 31 anni è stato arrestato dalle forze dell’ordine di Cazzago San Martino. Il nordafricano era a bordo della sua Nissan Micra quando è stato fermato per un normale controllo.

Ma sapendo di avere droga in auto ha spinto uno dei carabinieri che tentava di fare un sopralluogo. Poi ha tentato di ingoiare tre dosi di cocaina che aveva. Così è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, mentre gli sono stati sequestrati 0,2 grammi di hashish. L’uomo sarà ai domiciliari in attesa del processo.

Un 20enne, invece, è stato arrestato dai carabinieri di Nave in piazza Martiri venerdì scorso mentre cercava di nascondere in un cespuglio 16 dosi di marijuana per 8 grammi.

Nella perquisizione domiciliare sono stati trovati altri 6 grammi e un contenitore di semi. Con lui è stato anche denunciato uno dei due amici che erano con lui e che aveva tre grammi di droga.