TRENZANO – Picchia a calci e pugni la moglie per l’ennesima lite, 70enne arrestato

0

Violenza in famiglia a Trenzano, nella bassa bresciana, tra marito e moglie che sono insieme da mezzo secolo. Poche ore fa c’è stata l’ultima lite in un appartamento di una palazzina, con l’uomo, 70enne muratore in pensione, che ha colpito la moglie a calci e pugni.

Lei ha avuto poi la forza di chiamare i carabinieri arrivati sul posto che hanno arrestato l’aggressore per maltrattamenti in famiglia e lesioni. La donna ha poi avuto le cure del caso per poi essere stata allontanata dall’abitazione.

Secondo i carabinieri che indagano sulla violenza, erano molti i dissidi negli ultimi tempi nella coppia, tanto che spesso alzavano la voce o si erano resi protagonisti di atteggiamenti litigiosi. L’uomo è agli arresti domiciliari in casa, da solo, aspettando che il giudice convalidi l’arresto per procedere con l’interrogatorio e capire le cause.