GARDONE – “Ciaspogolem” notturna il 14 marzo, iscrizioni aperte al Cai e Sci Club Pezzoro

0

La stazione della Valtrompia del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico con lo Sci Club Pezzoro e il Club Alpino Italiano di Gardone propongono per il 14 marzo una nuova edizione, l’11a, della “Ciaspogolem – Memorial Ireo Trevaini”, la camminata notturna con le ciaspole verso il monte Guglielmo. La manifestazione è aperta a tutti (anche a chi non ha le ciaspole) mentre i minorenni devono essere accompagnati da un adulto.

La partenza sarà da Pezzoro alle 16 con il punto di ritrovo al rifugio Cai Valtrompia in Pontogna e da lì alle 17 l’inizio della camminata. Il percorso può essere articolato in base all’allenamento di ogni partecipante. Da Pezzoro al rifugio Cai Valtrompia per tutti con il tempo di percorrenza di un’ora, la seconda tappa da Pezzoro agli stalletti alti in 2,30 ore con andata e ritorno al rifugio e da Pezzoro al monumento al Redentore in 4 ore.

Le iscrizioni sono aperte alla sede del Cai di Gardone in via XX Settembre 25 il mercoledì dalle 20,30 alle 22, al rifugio Cai Valtrompia in Pontogna o con un bonifico bancario alla Banca popolare di Sondrio dell’agenzia di Gardone usando il codice Iban IT 68 H 0569 65454 0000010085X54 usando la causale “Ciaspogolem 2015”. La copia può essere inviata con i dati anagrafici via mail e al fax 030.8911272 entro mercoledì 11 marzo.

La quota di iscrizione è di 20 euro per i soci Cai e dello Sci Club Pezzoro con cena e 10 euro per chi non cena, 25 euro per i non soci con la cena e 15 euro per i non soci senza la cena. Il termine per le iscrizioni è il 15 marzo dalle 14 alle 16 alla sede dello Sci Club Pezzoro a Pezzoro. Nei percorsi saranno allestiti punti di ristoro al rifugio Cai Valtrompia, stalletti alti e monumento al Redentore.

Per i primi cinquanta iscritti, aggiungendo 12 euro, ci sarà anche la possibilità di passare una notte e la colazione al rifugio. Tutto il percorso sarà illuminato dalle fiaccole ed è obbligatorio portare pila frontale, bastoncini da neve, scarponi, ciaspole, guanti e abbigliamento da montagna.