MANERBA – Arresto stalker al bar dell’ex compagna, è recidivo. Portato in carcere

0

Niente domiciliari, ma direttamente il carcere per F. B., il 58enne di Moniga del Garda che giovedì scorso era stato nuovamente arrestato dai carabinieri per aver violato l’ordine del tribunale di Brescia di avvicinarsi all’ex compagna.

L’uomo, nonostante le prescrizioni giudiziarie che gli impedivano di comunicare con la donna, si era presentato comunque all’ingresso del bar di Manerba dove la vittima dei suoi atteggiamenti lavora. La sua giustificazione era quella di voler cercare a tutti i costi di ristabilire la relazione interrotta.

Un comportamento che l’uomo continuava a portare avanti contro l’ex compagna, anche con minacce. Così la donna ha chiamato le forze dell’ordine che hanno fermato l’uomo. Inizialmente gli erano stati prescritti i domiciliari, ma visto la recidiva è stato portato in carcere a Brescia.