Un ragazzo e una ragazza sono stati ritrovati ieri sera dalla V Delegazione bresciana del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico nella frazione Sacca di Esine, in Valcamonica, dove si erano persi dopo una passeggiata in bicicletta. Ne dà notizia lo stesso Cnsas.

I due, poco più che ventenni, avevano imbracciato la loro due ruote finendo al bacino del Resio, ma poi con il calare del buio si sono persi. Così hanno chiamato il 115 per i vigili del fuoco che hanno raggiunto il posto insieme ai tecnici del soccorso alpino. A portare ai due giovani è stata un’applicazione installata sul cellulare.