BRENO – Giornata Memoria, uno scaffale di libri da leggere e prenotare in biblioteca

0

Il sistema bibliotecario della Valcamonica e la biblioteca di Breno fanno cultura e promuovono cultura anche in occasione della Giornata della Memoria, in programma domani, martedì 27 gennaio, quando si ricorda il 70° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz.

Per l’occasione, verrà inaugurato uno specifico scaffale con saggi e opere di narrativa dedicati al tema dell’Olocausto, contenente una cinquantina di libri nuovi, acquistati per l’occasione. In un primo momento, i testi saranno disponibili solo per la consultazione e in seguito anche per il prestito, con le prenotazioni aperte già da domani.

Lo scaffale resterà allestito fino alla fine di febbraio all’ingresso della sala accoglienza della biblioteca, in via Garibaldi, ma sarà consultabile anche in maniera virtuale sul portale Opac della Rete bibliotecaria bresciana.

“Abbiamo fatto questa scelta – dice Simona Ferrarini, assessore alla Cultura in Comunità montana e in Comune a Breno – per ricordare questa giornata storica, ma non limitandoci alla semplice celebrazione di un fatto emotivo, piuttosto puntando sulla possibilità di approfondimento, con una comunicazione che non duri soltanto il tempo di un evento, ma nel tempo. Oltre che al pubblico dei frequentatori della biblioteca e agli studiosi, lo scaffale è particolarmente indicato per le scuole”.