MILANO – Stamina, Mantovani (Regione): “Il caso non si può lavare con un patteggiamento”

0

“L’onta di Stamina sulla sanità lombarda non si lava con un patteggiamento”. L’ha detto il vice presidente e assessore lombardo alla Salute Mario Mantovani dal suo profilo Twitter, in relazione ai possibili sviluppi giudiziari del caso Stamina.

Il tweet dell’assessore Mantovani

Nel processo in corso al tribunale di Torino e che martedì 27 gennaio vedrà un’altra udienza, sono coinvolti il fondatore di Stamina Foundation Davide Vannoni e altre cinque persone per associazione a delinquere finalizzata alla truffa nell’ambito della sperimentazione delle cure compassionevoli per curare le malattie più gravi.

Vannoni ha avanzato la richiesta di patteggiare a un anno e dieci mesi in cambio del ritiro da parte sua del ricorso al Tar del Lazio contro il provvedimento del Ministero della Salute e di fermare la sperimentazione in Italia.

Ma dalla procura piemontese, come ha riportato l’Adnkronos citando fonti vicine, si dicono disposti ad accettare il patteggiamento purché la sperimentazione non vada anche all’estero.